fbpx
Economia Nuove tecnologie

Il web e gli investimenti: un binomio sempre più in voga

tradingSe solo ce lo avessero detto qualche anno fa probabilmente non ci avremmo creduto; quando per investire occorreva recarsi di persona in una sede di una banca o di altro intermediario finanziario; o, in alternativa, si doveva alzare la cornetta del telefono e chiamare un broker fornendo precise indicazioni.

Oggi non è più così; la rete ha impresso il suo marchio inconfondibile anche nel settore degli investimenti. E gli utenti, cosa fondamentale, hanno mostrato di apprezzare un bel po’.
Benvenuti nell’era del trading online e dei suoi strumenti; l’epoca degli investimenti virtuali da effettuare tramite piattaforme online appositamente create. Una rivoluzione che ha portate con sè l’utilizzo di alcuni strumenti nuovi, un tempo sconosciuti ai precedenti avventori della finanza.

Non più soltanto azioni, obbligazioni, titoli di Stato e affini; ma anche nuovi prodotti quali il Forex ad esempio; e, soprattutto, le Opzioni Binarie.
Concetti nuovi generatisi all’interno del trading online e verso i quali gli investitori della rete hanno manifestato grande interesse. In particolare lo strumento delle Opzioni Binarie. E qui si potrebbe aprire un universo parallelo fatto di storie e pareri da raccontare.

Il trading di Opzioni Binarie è probabilmente il prodotto più utilizzato e interessante all’interno del panorama degli investimenti online. Un mondo ammiccante che gode indubbiamente anche di un’ondata di marketing favorevole tesa a magnificarne le doti. Tendenza che fa il paio con una fitta letteratura web tesa a dipingere le Opzioni Binarie come strumento ai limiti della truffa.

Una divisione netta tra schieramenti opposti che ha fatto si che le Opzioni Binarie diventassero probabilmente ancora più attraenti agli occhi degli utenti della rete. Ma cosa sono realmente?
Quando si parla di Opzioni Binarie ci si riferisce ad uno strumento di trading online che consiste nell’effettuare una previsione sull’andamento del prezzo di un asset scelto: quindi ad esempio di una materia prima (che sia oro, petrolio o altro); di un’azione; di un indice di borsa; di una coppia di valute (ad es: Euro/Dollaro) nel cosiddetto Forex.

Per investire in Opzioni Binarie si va quindi a indicare una scadenza temporale dell’opzione; si decide quindi l’importo da investire e si sceglie tra due opzioni. Ovvero si va a indicare se, secondo noi, il prezzo salirà o scenderà alla scadenza temporale indicata. Proprio come in una moderna roulette dove anziché puntare su rosso o nero si sceglie tra segno più e segno meno.

Questo in massima sintesi il funzionamento delle Opzioni Binarie; uno dei prodotti finanziari più in voga della rete e più ambito dagli investitori virtuali. Fattore non da poco dato che, come dicevamo, orma internet è sempre più terreno di proliferazione per gli investimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.