fbpx
Apertura Cronaca

Immigrazione: “beccati” tre clandestini sbarcati a Porto Empedocle con la nave di linea

Sarebbero in attesa del verdetto della Prefettura.

 Si tratta di tre immigrati, presumibilmente originari della Tunisia, “beccati” al porto di Porto Empedocle. Si presume che avessero eluso i controlli all’imbarco del traghetto che da Lampedusa conduce alla marina di Agrigento. Ma i tre si sarebbero fatti male i conti, giunti nella maggiore delle Pelagie, probabilmente, durante uno degli sbarchi “fantasma” dei giorni scorsi, si sarebbero intrufolati nell’imbarcazione senza essere visti, ma sarebbero però stati notati a bordo come individui sospetti.

 Per tale ragione all’attracco di Porto Empedocle, sarebbero così stati “accolti” dai Carabinieri che hanno accertato il fatto che non fossero in possesso di alcun permesso di soggiorno. Sarà compito della prefettura dunque, accertarne la provenienza e stabilirne l’eventuale espulsione. Nell’attesa i tra clandestini sarebbero stati inviati in una struttura d’accoglienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.