fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

In scadenza il 16 aprile le istanze per ottenere le borse di studio 2020/2021

Fissato dalla Regione Siciliana per il 16 aprile 2021 il termine per presentare le istanze delle borse di studio 2020/2021 per le famiglie degli studenti e delle studentesse delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie. Le domande dovranno essere presentate, esclusivamente, nell’Istituzione scolastica frequentata dagli studenti che ne hanno diritto. Le famiglie degli studenti devono essere in possesso di un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) non superiore ad € 8.000.
Gli studenti che frequentano le scuole statali e paritarie, inoltre, devono essere residenti nel territorio della Regione Siciliana. L’attestazione Isee da presentare è quella in corso di validità. Saranno prese in considerazione, esclusivamente, le attestazioni ISEE valide che non riportano alcuna “annotazione” di omissione/difformità, a pena di esclusione. L’istanza di partecipazione dovrà essere corredata da una fotocopia del documento di riconoscimento del soggetto richiedente il beneficio, in caso di minore padre, madre o tutore in corso di validità; fotocopia del documento di riconoscimento e Codice Fiscale dello studente o della studentessa, in corso di validità, destinatario della Borsa di Studio; fotocopia dell’attestazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) in corso di validità. Il bando per le borse di studio è destinato a quelle famiglie degli alunni della scuola secondaria di secondo grado, statale e paritaria, per contribuire alle spese sostenute per l’istruzione dei propri figli per l’anno scolastico 2020/2021.
Nel sito internet del Libero Consorzio “www.provincia.agrigento.it” nella sezione “Primo Piano” della home page, è disponibile la circolare n. 6 del 18 marzo 2021 dell’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale per l’assegnazione delle borse di studio.
Conclusi gli opportuni controlli le Istituzioni Scolastiche provvederanno a trasmettere la documentazione al Libero Consorzio Comunale sul cui territorio ha sede l’istituzione stessa, entro e non oltre il 17 maggio 2021. I Liberi Consorzi Comunali cureranno la ricezione delle domande di partecipazione trasmesse alle Istituzioni Scolastiche ed effettuati i controlli necessari dei dati, formuleranno un unico elenco relativo agli studenti e alle studentesse frequentanti le Scuole Secondarie di Secondo grado ricadenti nel proprio territorio, da trasmettere alla Regione entro e non oltre il 21 giugno 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.