fbpx
Politica

Inceneritore a Porto Empedocle? La replica di Lillo Firetto

Calogero FirettoUna bufala col botto”. Con queste parole il sindaco di Porto Empedocle, Lillo Firetto, replica alle richieste di chiarimenti a seguito dell’interrogazione del consigliere Krizia Filippazzo, e alla denuncia politica mossa dal Movimento 5 Stelle, sul possibile insediamento di un inceneritore nell’ex cementificio dell’Italcementi nel comune marinaro.

Ciò che sostanzialmente c’è di vero, – continua Firetto – è un’interlocuzione in stato avanzato con Italcementi, per l’utilizzo delle sedime per eventuali operazioni di riconversione che non prevedono affatto la riaccensione dei forni. Anzi; nei prossimi giorni sarà ufficializzato un Piano per l’abbattimento delle ciminiere che hanno costituito nel tempo una robusta invasività ambientale. Purtroppo, di questi tempi, con l’approssimarsi dell’appuntamento elettorale, le mistificazioni e le strumentalizzazioni sovente fioccano!“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.