fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Inchiesta antidroga “Bazar”: una condanna e quindici assolti

Condanna a sei anni e due mesi di reclusione per un 39enne agrigentino ritenuto essere uno dei membri ai vertici dell’inchiesta denominata “Bazar” che ha sgominato un presunto giro di droga a Licata.

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento ha disposto invece l’assoluzione e il “non doversi procedere” per altri quindici soggetti.

Al termine della requisitoria il pubblico ministero aveva chiesto la condanna a 6 anni e 8 mesi per il 39enne, e a 4 anni e 2 mesi per gli altri imputati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.