fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Inchiesta Campione: Acquisita dalla Procura la “Blacklist”

darioloboscoMai come in questo momento il termine “Blacklist” ha fatto rima con baratro, inizio di un incubo.

E’ ciò che, presumibilmente stanno vivendo coloro i quali sono presenti con tanto di cifra in euro a corredo, sul libro mastro dell’imprenditore Massimo Campione, titolare della Sistet srl. Da quanto si apprende sulle colonne del sito d’informazione “Grandangolo”, la famosa e temuta black list c’è, è stata sequestrata ed è in mano ai magistrati della Procura della Repubblica di Palermo coordinati, nella specifica vicenda dal procuratore aggiunto Dino Petralia.

Un foglio dattiloscritto ben dettagliato, una lista di almeno dodici nomi affiancati da cifre e motivazioni. Una vera e propria bomba la cui deflagrazione colpirebbe nomi ridondanti della politica e non solo. Al centro dell’indagine un appalto riguardante le torrette anti-incendio in Sicilia di oltre 32 milioni di euro.

Primo nome venuto fuori dalla lista è quello del professor Dario Lo Bosco (in foto) docente universitario originario di Raffadali, già presidente dell’autorità Portuale di Messina, dell’Ast e delle Rfi, la rete ferroviaria. C’è da capire adesso la posizione che assumerà da Massimo Campione: collaborerà? Fornirà dettagliatamente ragguagli alla magistratura circa i ruolo degli “invitati” in lista? Metterà al posto giusto i pezzi di un puzzle di corruzioni e giro di tangenti che potrebbe andare anche oltre i nomi del libro mastro?

A queste domande si potrà rispondere solo quando trapelerà qualcosa dalle stanze degli inquirenti. E si può intuire come molti soggetti “potenti” ed “inattaccabili” non faranno di certo sonni tranquilli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.