fbpx
Regioni ed Enti Locali

Inchiesta “Catene Spezzate”: le precisazioni della Procura sull’affidamento dei minori

violenza-sui-minoriCon riferimento alle notizie riguardanti il provvisorio collocamento dei minori già ricoverati presso la Cooperativa Suami di Licata, si precisa che nessuna disposizione al riguardo è stata impartita da questa Procura della Repubblica, poiché le determinazioni in proposito appartengono esclusivamente al competente Tribunale per i Minorenni di Palermo.

Ogni altra notizia in ordine a detto collocamento, pertanto, è del tutto destituita di qualsivoglia fondamento, in particolare per ciò che concerne presunti e non comprovati riconoscimenti di professionalità nei confronti di operatori sociali del territorio, mai rilasciati dalla Procura di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.