fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Inchiesta “Demetra”: altra udienza al Tribunale di Agrigento

carabinieri gAltra udienza ieri al Tribunale di Agrigento avente come protagonista la vicenda “Demetra”.

Come si ricorderà, l’inchiesta permise di smascherare le truffe, ben congeniate, ai danni dell’Inail e dell’Inps. Una vicenda che coinvolse, nel 2013 diverse persone per aver commesso reati quali associazione per delinquere falso, truffa.

Ad essere ascoltato ieri, per ben tre ore il maresciallo Natale, comandante della Stazione dei Carabinieri di Siculiana che ha chiarito la genesi dell’inchiesta: “L’indagine partì quasi per caso da alcuni accertamenti relativi all’emissione di assegni a vuoto, ma prese slancio dopo le dichichiarazioni dell’empedoclino Luca Distefano”. “I finti posti di lavoro – ha dichiarato il maresciallo Natale – venivano creati dalla cooperativa Demetra riconducibile all’imprenditore di Porto Empedocle, Giorgio Lo Presti. In realtà si trattava di una impresa inesistente”.

A patteggiare la pena tredici imputati: Luca Di Stefano (2 anni), Daniele Moscato (1 anno e 2 mesi); Paolo Davide Moscato, Giuseppe Capitano, Giuseppe Camporeale, Giuseppe Di Stefano, Edmondo Biancola, Teresa Fiorino, Raimonda Baretta e Marina Baretta (8 mesi di reclusione ciascuno); Emanuela Prestia e Simona Forte (6 mesi); Giuseppina Todaro (2 mesi). Per loro sospensione della condizionale e spese processuali delle parti civili a loro carico. A scegliere il rito abbreviato Salvatore Borsellino condannato ad una pena di 3 anni e sei mesi di reclusione e Vincenzo Pavone che dovrà scontare 1 anno di reclusione.

Rinviati a giudizio gli altri 53 imputati. Si tratta di Giuseppe Vincenzo Terrazzino, Fabrizio Santamaria, Giorgio Lo Presti, Salvatore Tortorici, Giacomo Giuca, Michele Baldarelli, Ernesto Lo Presti, Francesco Ceraulo, Carmelo Colombo, Francesco Di Stefano, Leonardo Diana, Giuseppe Vellenti, Antonio Volpe, Gerlando Salemi, Giovanni Salemi, Jessica Giglio, Fabio Sorrentino, Cristian Giardino, Francesco Sacco, Salvatore Lo Vetro, Francesco Agnello, Giovanni Trupia, Michele Trupia, Calogero Sammartino, Calogero Seddio, Elia Adriani, Calogero Adriani, Domenico Cimino, Calogero Donato, Salvatore Donato, Angelo Gangarossa, Giuseppe Lombardo, Gerlando Sanfilippo, Mario Lombardo, Calogero Lombardo, Emanuele Lombardo, Giacomo Lombardo, Renato Salamone, Francesco Di Grado, Gioacchino Barrale, Alfonso Cumella, Salvatore Mazza, Alessandro Termini, Giovanna Frenna, Giuseppe Gangarossa, Gerardo De Rosa, Maurizio Sorrentino, Salvatore Russo, Salvatore Conti, Ruben Arrigo, Aymen Merdassi, Ali Mohamed Laid Ben e Khemaies Balghaj.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.