fbpx
Cronaca Spalla

Incidente sulla statale 115, 63enne agrigentino sottoposto ad intervento chirurgico

Dopo il tragico decesso del 41enne di Ribera avvenuto dopo dieci lunghi giorni di lotta fra la vita e la morte, a seguito dell’incidente avvenuto lungo la statale 115 fra Siculiana e Montallegro, sembrano migliorare le condizioni di salute dell’imprenditore agrigentino 68enne ricoverato all’Ospedale “San Giovanni di Dio”.

L’altro ferito, un 63enne che si trovava a bordo della sua Fiat Cinquecento con l’imprenditore, è stato invece sottoposto ad un delicato intervento chirurgico all’Ospedale “Cannizzaro” di Catania. I due, come si ricorderà, stavano rientrando da lavoro da Palermo, quando per cause ancora in corso di accertamento, è avvenuto il fatale scontro con la Lancia Y guidata dal 41enne che ieri ha perso la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.