fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Indagine “Multilevel”, offrivano finti posti di lavoro: avviso di conclusione indagini per tre persone

Avviso di conclusione delle indagini preliminari notificato dalla Procura della Repubblica di Agrigento a tre soggetti accusati di avere realizzato una maxi truffa ai danni di 160 persone che sarebbero state raggirate per ottenere un posto di lavoro in una costruenda base militare.

A notificare i provvedimento i militari dell’Arma dei Carabinieri della Compagnia di Canicattì. Secondo l’accusa, le promesse di lavoro sarebbero state poste dietro il pagamento sotto forma di “contributo spese”. I dettagli dell’indagine, denominata “Multilevel” saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa al Comando provinciale Carabinieri di Agrigento.

Le indagini proseguono per identificare le altre vittime della truffa ed altri eventuali complici

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.