fbpx
Cronaca Spalla

Intervengono per una lite in famiglia: la Polizia scopre agrigentino destinatario di un ordine di carcerazione

I poliziotti della Questura di Lecce sono intervenuti dopo la segnalazione di una lite scoppiata in un appartamento fra una una giovane.

All’arrivo degli agenti, la scoperta di un giovane 35enne agrigentino, presente insieme ad un altro soggetto ed ospiti della giovane coppia, che all’identificazione è risultato essere destinatario di un’ordinanza di carcerazione per una truffa commessa a Trapani.

L’uomo è stato così posto agli arresti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.