fbpx
Regioni ed Enti Locali

Intervento chirurgico nell’agrigentino dopo un incidente stradale: chiesto risarcimento all’Asp

Approda nelle aule giudiziarie un “caso” avvenuto a seguito di un intervento chirurgico di osteosintesi. Motivo per il quale è stato chiesto all’Asp di Agrigento un risarcimento di circa dieci mila euro.

L’azienda Sanitarie è stata citata in giudizio davanti il Tribunale di Agrigento per accertare eventuali responsabilità della struttura sanitaria e le conseguenze che l’intervento ha avuto sull’integrità psicofisica dell’allora ferito. Il “caso” riguardò un intervento reso, secondo i medici, necessario dopo che nell’agosto del 2013 un uomo finì all’Ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca, dopo essere stato trasferito dal nosocomio di Ribera, a seguito di un incidente stradale.

Dall’Azienda Sanitaria è stato affidato l’incarico di rappresentanza e difesa per sostenere la correttezza dell’operato dei medici e dell’azienda, chiedendo così il rigetto delle pretese risarcitorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.