fbpx
Regioni ed Enti Locali

“Io sono Crispi”: ad Agrigento arrivano Musumeci e Armao

Giovedì 4 ottobre 2018 alle ore 18.00 al teatro Pirandello di Agrigento si concluderanno le giornate dedicate a Francesco Crispi , cominciate il 10 maggio a Palermo presso il Palazzo dei Normanni.

La manifestazione conclusiva prevede una prima cerimonia a Ribera sua città natale, che avrà inizio alle ore 9.30 presso l’Aula Consiliare proprio nel giorno della nascita di Francesco Crispi. L’evento prevede un intervento del Sindaco Carmelo Pace e un saluto delle Autorità presenti, per continuare con il prof. Marcello Saija, (Presidente del Comitato Scientifico Crispi) e ancora con una Lectio Magistralis del Magnifico Rettore della LUMSA, Francesco Bonini.
L’evento “Io sono Crispi” continuerà nel pomeriggio al teatro Pirandello di Agrigento, alle ore 18.00 con la proiezione di un docufilm ed una piéce teatrale.

Il Presidente della Regione Nello Musumeci, il Sindaco di Agrigento Calogero Firetto ed il Sindaco di Ribera, Carmelo Pace, daranno i loro saluti istituzionali ad introduzione della manifestazione
Presenterà la docufiction il Vice Presidente della Regione Gaetano Armao, il quale metterà in risalto la figura di Francesco Crispi, personaggio storico problematico, e statista tra i più difficili da decifrare, anche se nelle sue decisioni più controverse ha mostrato una progettualità di grande respiro.

Da sempre oggetto di grande attenzione da parte degli storici, il convegno mira a rileggere Crispi a 200 anni dalla nascita, indagare sulla sua visione di modernizzazione di un Italia da poco costituita e sull’efficacia degli strumenti che ha ipotizzato ed utilizzato durante il suo mandato al Governo.

Il giorno 3 ottobre 2018 si terrà una conferenza stampa presso il fuajè del teatro Pirandello alle ore 18.00 con il Vice Presidente della Regione Sicilia, Avv. Gaetano Armao, il Sindaco di Agrigento dott. Calogero Firetto e il Presidente del Comitato Scientifico prof. Marcello Saija.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.