fbpx
Politica

“Italia Nostra” su piazza Ravanusella e dintorni

“Sono trascorsi ben quindici anni da quando la nostra Associazione organizzò un’iniziativa dal titolo “Piazza Ravanusella e dintorni”, volta a sensibilizzare sulla situazione di degrado in cui versava questa piazza storica della nostra città. In tale occasione vennero fatte delle proposte concrete per il recupero della piazza e delle adiacenze”.

Ad intervenire è Adele Falcetta, presidente di Sezione di “Italia Nostra” che aggiunge: “Da allora in città alcune cose sono indubbiamente cambiate, ma la piazza Ravanusella resta sempre nelle medesime condizioni di allora; anzi, a dirla tutta, il suo stato di degrado diventa ogni giorno più grave. Il crollo di ieri sera di una scalinata prossima alla piazza deve costituire l’ennesimo richiamo alla necessità di intervenire prima possibile e adiacenti. Siamo ben consapevoli del fatto che Codesta Amministrazione si è da poco insediata; e proprio per questo vogliamo richiamare la sua attenzione su Piazza Ravanusella come priorità. A tal proposito non chiediamo soltanto che vengano eliminate le situazioni di pericolo e che vengano ripristinate condizioni di decoro (pensiamo allo sprofondamento del manto stradale nell’area più esterna della piazza); chiediamo soprattutto che per questo quartiere vi sia una progettualità ben definita, con la previsione di tempistiche precise, che possa segnarne la rinascita urbanistica, estetica, sociale, culturale. Una progettualità che, naturalmente, sia rispettosa della memoria storica della piazza e delle vie adiacenti. Chiediamo pertanto all’Amministrazione di conoscere se vi sia già un progetto per il suddetto quartiere, in cosa consisterà e i relativi tempi per la sua attuazione. In mancanza di esso, chiediamo che vengano subito avviate tutte le attività necessarie a pervenire a tale risultato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.