fbpx
Regioni ed Enti Locali

“Karting in piazza”: il rispetto delle regole salva la vita

Si è svolta questa mattina, all’Hotel della Valle di Agrigento, la conferenza di presentazione di “Karting in piazza. Il rispetto delle regole salva la vita”.

Al tavolo dei relatori l’avvocato Salvatore Bellanca, presidente dell’Automobile club di Agrigento; Gabriella Battaglia, assessore comunale alla Viabilità; Marzio Tuttolomondo, responsabile della Protezione civile del Libero Consorzio comunale di Agrigento. Presenti anche diversi campioni, piloti, dell’agrigentino: Alfonso Di Benedetto e Luigi Bruccoleri.
“La manifestazione – ha spiegato Salvatore Bellanca – accende un focus sul problema drammatico degli incidenti stradali: ogni anno, sulle strade, ben 3mila persone rimangono vittime di incidenti stradali. Crediamo che l’educazione stradale debba essere inculcata fin dalla più tenera età, per questo, giovedì e venerdì, rispettivamente il 26 e 27 settembre prossimo, 500 ragazzini, di età compresa tra i 6 e i 10 anni, avranno l’occasione di seguire una lezione di educazione stradale. Lezione suddivisa in una parte teorica, durante la quale impareranno le nozioni di sicurezza stradale, le 10 regole della Fia e le norme basilari di protezione civile e primo soccorso, e una parte pratica durante la quale metteranno in pratica ciò che hanno imparato direttamente a bordo di un kart insieme con personale esperto di Acisport”.
L’evento, patrocinato dal Comune di Agrigento, non inciderà sulla circolazione veicolare nel centro città.
“Si potrà circolare senza alcun problema – ha dichiarato l’assessore Battaglia – Crediamo sia fondamentale conoscere l’educazione stradale e, ancor più, quando i destinatari della lezione sono i ragazzini. Il rispetto delle regole è garanzia di sicurezza e se ognuno seguisse le principali regole, molti incidenti stradali non si verificherebbero”.
Sul tasto dolente dei sinistri stradali, nel corso di “Karting in piazza” è prevista la simulazione di un incidente.
“Non solo – ha aggiunto Marzio Tuttolomondo – subito dopo la simulazione, i ragazzini potranno imparare come comportarsi in caso di incidenti e i rudimenti di primo soccorso. Messaggi importanti che i ragazzini veicoleranno in famiglia condividendo la diffusione della cultura sul rispetto delle regole rendendo consapevoli anche gli adulti”. “Karting in piazza” è promosso e organizzato da Automobile Club d’Italia e “Fia Action for road safety” con il supporto di Acisport Spa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.