fbpx
Cronaca

La libertà per un pasto caldo: favarese evade i domiciliari per fame

Arresto-dei-CarabinieriQuando la fame fa preferire il carcere piuttosto che la comodità di stare dentro la propria dimora.

E’ la scelta fatta da un 38enne di Favara. L’uomo, posto agli arresti domiciliari, evase per via della fame. Acciuffato dai Carabinieri il favarese avrebbe confessato loro di voler tornare in carcere per avere assicurato un pasto caldo.

I militari dell’arma, lo hanno così ricondotto alla casa circondariale “Petrusa” di Agrigento con l’ipotesi di reato di evasione dai domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.