fbpx
Regioni ed Enti Locali

La prima Manifestazione Podistica Beata Maria Vergine di Fatima inserita nel circuito nazionale CorrItalia dell’AICS

aicsDomenica 15 Maggio 2016, ad Agrigento, si terrà 1° Gara Podistica Beata Maria Vergine di Fatima – Memorial Rosario Livatino.

La manifestazione è stata organizzata dal Comitato Parrocchiale della Chiesa Maria Vergine di Fatima di Via Callicratide, retta da Don Angelo Brancato, con il patrocinio della Presidenza Provinciale dell’AICS di Agrigento.

Pietro Gnoffo organizzatore della Manifestazione dichiara “Che in concomitanza con la festa della Beata Maria Vergine di Fatima, abbiamo organizzato una gara podistica non competitiva, volendo coniugare i principi morali al benessere fisico. L’attività della Parrocchia Maria Vergine di Fatima di Via Callicratide n°26 di Agrigento, si estende anche sull’azioni morali nei confronti sia dei fedeli sia dei cittadini extra comunitari ma soprattutto nella propagazione di valori ed ideali cristiani che sono alla base anche dei principi di legalità, tanto è vero che la manifestazione è stata dedicata al Giudice Rosario Livatino.”
Il Dipartimento Provinciale dello Sport dell’AICS di Agrigento, diretto da Daniele Calandrino, visti i principi morali ai quali si è dedicata la gara e vista la sua natura non competitiva ma solo aggregativa, ha deciso di inserire la manifestazione nell’iniziativa nazionale, che esiste da oltre 25 anni, denominata “CorrItalia”. “Dopo il successo ottenuto lo scorso Aprile a Joppolo Giancaxio, afferma Calandrino, abbiamo pensato di riproporre la manifestazione anche ad Agrigento per promuovere nella nostra città quei sani valori che solo lo sport può donare, diamo quindi a tutti appuntamento Domenica alle ore 9.00 presso la Chiesa “Beata Maria Vergine di Fatima” di via Callicratide”.
La manifestazione sarà diretta al livello tecnico dalla dott.ssa in Scienze Motorie Angela Zaffuto, già tutor Aziendale dell’AICS e coinvolti tantissimi bambini e tantissimi adulti.

È stata confermata anche la presenza del Presidente Provinciale dell’AICS Giuseppe Petix, in segno di stima per la comunità parrocchiale che ha voluto unitamente all’AICS favorire l’aggregazione e l’integrazione sociale, intitolando a Livatino l’evento e sottolineando l’importanza della salute fisica e morale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.