fbpx
Regioni ed Enti Locali

La salma di Gaspare Ambrosini sarà traslata al cimitero di Favara

Uno dei padri della carta costituzionale italiana pronto a fare ritorno nella sua Favara. La salma del docente universitario, magistrato, parlamentare, costituzionalista Gaspare Ambrosini sarà infatti traslata al cimitero di Favara dopo che l’omonima associazione ha annunciato di avere ottenuto dagli eredi l’autorizzazione.

Attualmente la salma dell’illustre figlio di Favara si trova al cimitero del Verano di Roma, dove riposano le sue spoglie, ed ora verrà traslata al cimitero di Favara dove la famiglia è concessionaria di una cappella privata.

“Ricordare a 34 anni dalla scomparsa Gaspare Ambrosini, che fu anche presidente della Corte Costituzionale, diventa oggi particolarmente impegnativo – dice il presidente dell’associazione, l’ex deputato regionale e nazionale Angelo La Russa – essendo mutate molte delle condizioni politiche ma anche i principi di cui era portatore e che furono trasfusi nella carta costituzionale come quello che riguarda il regionalismo come piena esaltazione delle esigenze territoriali in un quadro unitario e collaborativo”.

“A noi giovani universitari degli anni ’60, negli incontri che lui organizzava nella sua casa di campagna di contrada Saraceno di Favara – sottolinea l’On. La Russa – ci ammoniva sempre e con particolare calore. Ripeteva che l’Italia così fragile e dalla complessa storia millenaria aveva bisogno di istituzioni democratiche capaci di garantire all’intera comunità il massimo della solidarietà pur nel rispetto delle esigenze dei vari territori. Aggiungeva che il Paese non avrebbe trovato uno sviluppo economico e sociale senza la piena solidarietà e collaborazione tra tutte le regioni italiane”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.