fbpx
Cronaca Spalla

Ladri di carburante in azione nell’agrigentino: razziato autocompattatore

Circa 100 litri di gasolio, è questo il bottino portato via da ignoti malviventi.

Sembrerebbe, il condizionale è d’obbligo, che dietro i ripetuti furti di gasolio in diverse parti della provincia di Agrigento, ci sia la stessa mano. Questa volta è stata presa di mira, per la seconda volta, l’isola ecologica di contrada “Scirinda” a Ribera. I serbatoi degli autocompattatori erano stati già razziati a giugno, e adesso il furto si sarebbe ripetuto.

I cacciatori di carburante avrebbero agito nelle ore notturne sicuri di non essere visti né sentiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.