fbpx
Animali

Lampedusa dà il benvenuto a 60 neonate di “Caretta-Caretta”

Il lieto annuncio è stato dato da Legambiente sui social network.

Sotto gli occhi increduli, meravigliati e stupiti dei bagnanti che ancora affollano l’isola di Lampedusa, ecco che si è assistito alla schiusa di bel 60 uova di “Caretta Caretta”. La mamma delle piccole tartarughe, aveva deposto lo scorso luglio sulla spiaggia più frequentata della maggiore delle Pelagie, la “Guitgia”.

Ma non sarebbe finita qui, nei prossimi giorni, infatti, si attende la schiusa di altre uova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.