fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Lampedusa, reingresso nel territorio nazionale: arrestati 5 migranti

In data 11 febbraio 2021, a Lampedusa la Polizia di Stato traeva in arresto 5 migranti, tutti di nazionalità tunisina, sbarcati in Lampedusa nei giorni scorsi, perché nonostante fossero gravati da decreto di espulsione, facevano reingresso nel Territorio Nazionale dalla frontiera di Lampedusa, e 1 cittadino egiziano, perché destinatario della misura di sicurezza dell’espulsione rientrava nel Territorio Nazionale dalla frontiera di Lampedusa. La Squadra Mobile, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Agrigento, dopo le formalità di rito, sottoponeva i predetti alla misura degli arresti domiciliari presso l’hotspot di Lampedusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.