fbpx
Cronaca

Lampedusa, scoperta coltivazione di sostanze stupefacenti: arrestato operaio

droga 1I Carabinieri di Lampedusa, hanno tratto in arresto per detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, C. A. di anni 45, di Lampedusa, operaio.

I militari a seguito di servizi di osservazione, controllo e pedinamento, protratti per alcuni giorni, nella serata del 12 settembre, sono intervenuti in contrada Scale, perquisendo l’abitazione in uso allo stesso, ed alle immediate pertinenze, rinvenendo una coltivazione – piantagione, di n. 155 piante di natura vegetale, con annesso rizoma radicale, in pieno stato vegetativo, appartenente alla classe della canapa indiana, con altezza compresa tra i cm 70 ed i cm 225, ubicata nel giardino retrostante l’abitazione ed occultata tra altre piante di vario genere.
Inoltre, all’interno dell’abitazione sono state rinvenute: una busta in carta ed una busta in plastica contenente complessivamente grammi 118 di foglie parzialmente essiccate di sostanza stupefacente tipo marijuana; grammi 8 di foglie tritate e parzialmente essiccate di sostanza stupefacente tipo marijuana; grammi 0,7 essiccate di sostanza stupefacente tipo hashish, nonché 118 semi di canapa; euro 2900,00 in banconote da euro 500,00, e da euro 50,00; n. 2 bilancini di precisione; un taglierino ed un tubo per irrigazione, in prossimità della piantagione.
Tutto il materiale e le sostanze stupefacenti sono state sottoposte a sequestro. L’arrestato è in attesa del giudizio di direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.