fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Lampedusa, sequestrate due discariche abusive

Nella giornata di ieri -5 sett- i Carabinieri del Centro Anticrimine Natura, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Lampedusa, all’esito di una serie di accertamenti, hanno proceduto al sequestro di due discariche abusive ove sono stati abbandonati rifiuti di ogni genere, tra cui anche pericolosi e speciali. Si tratta di un’area di circa 2500 mq ricadente nel territorio agro di Contrada Punta Alaimo, sottoposta a protezione speciale di conservazione per vincolo paesaggistico “Arcipelago delle Pelagie- isola di Lampedusa e Lampione”. La seconda discarica interessa un’area di circa 500 mq ricadente in Contrada Taccio Vecchio, all’interno del comprensorio dell’ex discarica comunale, anch’essa sottoposta a vincolo di protezione speciale di conservazione “Isola di Lampedusa e Lampione”. L’attività di classificazione dei rifiuti è stata supportata da personale dell’ARPA Sicilia sede di Agrigento. Le ipotesi di reato segnalate alla Procura della Repubblica di Agrigento riguardano reati ambientali, abbandono di rifiuti pericolosi, distruzione e deturpamento di bellezze naturali e traffico illecito di rifiuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.