fbpx
Apertura Cronaca

Lampedusa, turista investita e uccisa: arrestato il “pirata della strada”

Dopo essere stato rintracciato sarebbe stato arrestato il “pirata della strada” che nella tarda serata di ieri ha investito e ucciso a Lampedusa una 49enne turista torinese.

Secondo le prime ricostruzioni, intorno le ore 23 di ieri la 49enne, che stava passeggiando con il marito, sarebbe stata travolta da un fuoristrada; l’automobilista non si sarebbe fermato per prestare i dovuti soccorsi, ma sarebbe fuggito. Dopo una breve attività d’indagini i militari dell’Arma dei Carabinieri hanno individuato il presunto responsabile e posto agli arresti domiciliari. L’automobilista sarebbe stato alla guida del veicolo senza patente, poiché mai conseguita.

Si tratta di un giovane 23enne di Lampedusa che ora dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di omicidio stradale.

La donna, come si ricorderà, dopo la corsa al Poliambulatorio dell’isola ha perso la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.