fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute

L’Asp di Agrigento avvia lo screening per la prevenzione del tumore al seno per le donne di Licata.

Il sindaco di Licata Pino Galanti, e l’assessore comunale alla Sanità Carmelo Castiglione, invitano le donne di Licata di età compresa tra 50 e 69 anni ad aderire allo screening gratuito dell’Asp di Agrigento per prevenire il tumore al seno.

“I medici Vittorio Spoto, direttore del Dipartimento di Prevenzione; Angela Matina, referente del Centro Gestionale Screening; e Girolama Bosco, direttore Uoc Servizio di Epidemiologia – dicono Galanti e Castiglione – ci hanno informato che per le donne residenti a Licata, è attivo lo Screening del Carcinoma alla Mammella. Il Centro Gestionale Screening dell’Asp di Agrigento invia delle lettere alle donne, al fine di contattare lo stesso centro per stabilire giorno e ora per effettuare la Mammografia Bilaterale, presso il Servizio di Radiologia del Poliambulatorio di Palma di Montechiaro, nel rispetto delle misure anti Covid 19”.

Gli esiti negativi della Mammografia saranno inviati alle interessate con lettera, qualora invece fossero necessari degli approfondimenti diagnostici, le utenti saranno contattate telefonicamente da un operatore dell’U.O. di Screening dell’ospedale di Sciacca, per comunicare giorno e ora della seduta. Lo screening è gratuito e non serve la ricetta del medico.

“Invitiamo la popolazione femminile interessata – concludono Galanti e Castiglione – ad aderire alla campagna dell’Asp. E’ l’unico mezzo diagnostico per la prevenzione del tumore al seno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.