fbpx
Lavoro

Lavoro, in arrivo 3000 posti di lavoro all’Enel

turbogas_enelL’Enel ha annunciato che procederà all’assunzione di 3000 giovani. Dopo la firma dell’accordo con le sigle sindacali di categoria, Filctem-Cgil, Flaei-Cisl, Uiltec-Uil, per la creazione di 3000 nuovi posti di lavoro che saranno possibili grazie al prepensionamento di 6000 lavoratori.

Si tratta dunque di un vero e proprio ricambio generazionale che l’azienda vuole mettere in atto per affrontare le nuove sfide nel settore dell’energia. Si tratta di un piano industriale ambizioso al fine di puntare sulle energie rinnovabili. Una stretta collaborazione dunque fra il Gruppo Enel e Enel Green Power.

Oltre ai 3000 posti di lavoro, il piano di assunzione previsto dal gruppo prevederà la stabilizzazione dei lavoratori attualmente impiegati con contratti di somministrazione e l’assunzione di categorie protette.

Enel ha infine confermato anche per i prossimi anni l’adesione al programma di alternanza scuola-lavoro, cui hanno partecipato fino ad ora 145 giovani studenti delle scuole superiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.