fbpx
Regioni ed Enti Locali

Lavoro, occupazione e riqualificazione energetica, CNA apre un altro cantiere Superbonus: domani taglio del nastro sulla Raffadali- AgrigenTO

Nel territorio agrigentino apertura di un nuovo cantiere Superbonus 110% attraverso la Piattaforma targata CNA. Si aggiunge a quelli già avviati in diversi Comuni della provincia, il cui importo complessivo, comprensivo di quelli in fase di allestimento, si aggira sui 10milioni di euro. La cerimonia di inaugurazione, con inizio fissato per le ore 11, è in programma domani, venerdì 14 maggio, lungo la statale 118 Raffadali-Agrigento, in contrada Borsellino. I lavori, che riguardano la riqualificazione energetica di una palazzina con due unità residenziali e rispettive pertinenze, rientrano nell’ambito del progetto “Riqualifichiamo l’Italia – Cappotto Mio”, promosso sul territorio dalla CNA agrigentina in partnership con Eni Gas e Luce Harley&Dikkinson. Gli interventi, che saranno realizzati a costo zero per il committente mediante la cessione immediata del credito d’imposta, si concretizzeranno nel cappotto termico, sostituzione di serramenti e infissi, sostituzione di impianto termico, colonnine di ricarica elettrica per veicoli elettrici, installazione di impianto fotovoltaico e sistema di accumulo e installazione di collettori solari per la prodizione di acqua calda sanitaria. Ad eseguire le opere, per un costo complessivo di circa 300mila euro, sarà l’impresa “Piccionello Costruzioni” di Raffadali, consorziata al Caec e alla CNA, mentre l’aspetto relativo all’impiantistica è stato affidato alla ditta Travali. Progettazione e direzione dei lavori curate dallo studio tecnico, guidato dall’ingegnere Stefano Curaba. Il taglio del nastro avverrà dopo una breve cerimonia, che sarà aperta dal benvenuto del presidente di CNA Raffadali, Giovanni Lombardo. A seguire parleranno i vertici provinciali della Confederazione, il presidente Francesco Di Natale e il segretario Claudio Spoto. “Anche nelle nostre comunità – affermano con soddisfazione Di Natale e Spoto – questa eccezionale opportunità, messa a disposizione dallo Stato, comincia a trovare favorevole riscontro. Così come trova apprezzamento quotidiano la nostra Piattaforma che mettiamo a disposizione dei cittadini, dei progettisti, delle imprese e degli amministratori di condominio. Il Superbonus 110%, di cui la CNA si sta facendo promotrice con un proprio specifico modello, rappresenta uno straordinario strumento – precisano Di Natale e Spoto – il cui impatto socio-economico è destinato ad assumere una incisiva connotazione, sia per la ricaduta economica, con inevitabili riflessi positivi in termini occupazionali, sia per i benefici effetti sulla rigenerazione del patrimonio immobiliare esistente, senza ovviamente perdere di vista i significativi vantaggi sotto il profilo del risparmio energetico. Contiamo entro fine mese – annunciano Di Natale e Spoto – di avviare almeno una decina di nuovi cantieri che daranno ulteriore impulso ed ossigeno al settore edile e ai segmenti produttivi ad esso collegati”. Daranno il loro contributo all’iniziativa di domani anche il presidente di CNA Sicilia, Nello Battiato, e il segretario regionale Piero Giglione, ai quali va riconosciuto il merito di avere sostenuto, già nel 2018, la Piattaforma. Ed ancora, interverranno il coordinatore di Cna Costruzioni Sicilia, Maurizio Merlino, il coordinatore regionale CNA Eco-Sismabonus, Ludovico Glorioso, Saverio Oddo, senior lending e coordinatore delle attività legate al Superbonus per l’area commerciale Unicredit Agrigento, il progettista dei lavori, ingegnere Stefano Curaba, e il presidente e l’amministratore unico del Caec, Biagio Fortunato e Sebastiano Caggia. Porteranno il loro saluto i rappresentanti delle Istituzioni locali: il sindaco di Ioppolo Giancaxio, Giuseppe Portella, e il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro. Al termine della cerimonia, ci sarà la benedizione del cantiere da parte dell’Arciprete di Ioppolo, don Dino Sorintano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.