fbpx
Apertura Editoriali L'Editoriale Online

L’Editoriale online di Francesco Pira: “Se l’orrore viaggia su un gruppo Whatsapp gestito dai nostri figli” – VIDEO

L'editoriale online di Francesco PiraOrrore, orrore e ancora orrore. Rabbia.

Sono i nostri figli non alieni che vengono da altri pianeti. I nostri ragazzi, figli di famiglie perbene che scambiavano video a luci rosse, immagini pedopornografiche, scritte inneggianti a Adolf Hitler, Benito Mussolini, all’Isis e postavano frasi choc contro migranti ed ebrei. Per mesi su WhatsApp un gruppo di ragazzini italiani, che avevano creato una chat intitolata ‘The shoah party’ che da Rivoli, alle porte di Torino, avrebbero diffuso in tutta Italia foto di “una violenza inaudita”, “scene di brutalità inenarrabile“, secondo gli investigatori. Una mamma sentinella nel gennaio scorso si è recata dai carabinieri di Siena per denunciare di aver trovato nello smartphone del figlio 13enne video pedopornografici. Poi l’indagine che ora vede indagati 25 ragazzi, 16 minorenni, tra i 13 e i 17 anni, e 9 maggiorenni tra 18 e 19 anni.

Su questo tema la riflessione della settimana del nostro Direttore Editoriale Francesco Pira. Buona visione.

(Guarda il videoeditoriale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.