fbpx
Regioni ed Enti Locali

Legacoop Sicilia occidentale esprime preoccupazione per la bocciatura dei progetti fondo rurale del PNRR

Legacoop Sicilia coord. Ag Pa Tp esprime stupore e forte preoccupazione per la bocciatura, in toto, di tutti i progetti della Sicilia per l’agricoltura irrigua all’interno del bando promosso nell’ambito del PNRR.

“Si tratta – afferma Domenico Pistone – certamente di un colpo per l ‘agricoltura siciliana che conferma le preoccupazioni già  espresse, negli scorsi mesi circa il rischio che il sud e la Sicilia potessero perdere la straordinaria occasione del PNRR. Vogliamo, ancora una volta come Legacoop, ribadire che l’Europa ha stanziato queste risorse per ridurre il gap infrastrutturale tra il nord ed il sud e promuovere la coesione territoriale”.

“Al di là delle responsabilità sulla qualità dei progetti riteniamo, ancora una volta, indispensabile lanciare un appello a tutte le forze politiche ed alle forze sociali affinché si possa fare fronte comune al fine di consentire alla Sicilia di essere competitiva e credibile rispetto ad  un occasione straordinaria quanto irripetibile. Come Legacoop siciliana, già il prossimo 7 Ottobre, intendiamo, attraverso la nostra iniziativa di meta’ mandato, continuare a lanciare l’allarme circa il rischio che dietro il tema dei bandi, della premialita’ e della progettualità si possa concretizzare il rischio che questa straordinaria occasione diventi l’ennesima disfatta per un territorio ancora più debole ed isolato con la drammatica conseguenza che queste risorse vengano spese altrove. Attraverso la nostra iniziativa che ha al centro il PNRR e tutti i rischi connessi all’eventualita’ che la Sicilia non sappia cogliere quest’occasione vogliamo confrontarci con esponenti delle Istituzioni, della politica, del sindacato e dell’economia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.