fbpx
Spalla Sport

Leonis al tappeto: la Fortitudo Agrigento impera

Prepotente vittoria della Fortitudo Agrigento che trova la seconda vittoria consecutiva davanti al proprio pubblico.

Primo possesso per gli ospiti e canestro di Hollis, Agrigento risponde subito con rabbia, prima Ambrosin, poi Bell ed Evangelisti sempre da tre e, padroni di casa, subito sulll’11 a 2. A metà frazione Roma torna sotto (11-8), nelle fasi finali i siciliani allungano ancora a +7 (23-16), mantenendo gli avversari a debita distanza sino alla fine del quarto sul punteggio di 25 a 18.

Il secondo periodo si apre con un canestro di Jones per gli ospiti, i siciliani rispondono con Guariglia, Agrigento sbaglia tanto ma Roma riesce a fare peggio, a metà periodo il punteggio è sul 31 a 27. Si prosegue con le difese sempre più aggressive, gli ospiti, più nervosi, perdono la testa e Agrigento allunga sino a + 10 (38-28). Si va alla pausa lunga sul punteggio di 42 a 30.

La ripresa si apre con un canestro di Ambrosin, gli ospiti tentano una timida reazione riuscendo a recuperare qualcosa, a metà frazione (52-42), tuttavia, si prosegue con i siciliani ancora in allungo a +14 (62-48). Il vantaggio per i padroni di casa rimane pressoché invariato sino alla sirena, si va all’ultimo quarto con i biancazzurri avanti di 16 lunghezze (66-50).

Nell’ultimo quarto Agrigento difende bene e continua ad allungare, Roma, letteralmente nel pallone sprofonda a -21 (73-52), ma, improvvisamente si risveglia e realizza un parziale di (0-7) portandosi a -14. A metà periodo (75-61), nel finale un nuovo, leggero, allungo per i padroni di casa sino all’81 a 67, per poi conquistare una preziosa vittoria con il punteggio di 90 a 76.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.