fbpx
Regioni ed Enti Locali

LiberArci Favara presenta il progetto “Natale Multietnico”

Si svolgerà giorno 23 dicembre l’evento Natale Multietnico, un laboratorio di pittura rivolto ai bambini dagli 8 ai 13 anni, presso la sede Agape del Convento dei Frati Minori, a San Francesco a partire dalle ore 16:00.

Dopo il laboratorio le tele saranno esposte dai bambini in piazza Cavour.
“In un momento in cui il razzismo, la xenofobia, l’antisemitismo e l’islamofobia guadagnano terreno in tutta Europa, è importante che tutti i bambini, di ogni origine, imparino e mettano in pratica la non discriminazione”. Lasciamo che l’ingenuità dei più piccoli vinca su ogni forma di “diversità”
Partendo da questo presupposto, il circolo culturale “Liberarci Favara” propone un evento rivolto ai bambini (dagli 8 ai 13 anni) che abbia il proposito di presentare attraverso l’arte, l’importanza dei termini “solidarietà”, “unione” e collaborazione”.
L’obiettivo del progetto sarà quello di fare dipingere ai bambini delle “tele multiculturali”, le quali verranno poi esposte presso la piazza principale di Favara (Piazza Cavour) ai fini decorativi durante la festività in corso.
L’evento avrà inizio lunedì 23 dicembre alle ore 16:00 presso la collina San Francesco, (sede agape, convento frati minori). Sarà coordinato dalle educatrici Miriam Lupo e Assunta Bennici e sarà intrattenuto dalle musiche targate “Nuovi Sogni” di Serena Costanza, scrittrice e compositrice di canzoni per bambini e baby dance.
La durata del laboratorio di pittura sarà prevista fino alle ore 19:00 e l’evento si concluderà in Piazza Cavour dove si svolgerà una piccola celebrazione di affissione delle tele, dove ad accogliere i bambini ci sarà anche il sindaco di Favara, Anna Alba.
È prevista una disponibilità massima di 30 bambini ed è obbligatoria la prenotazione.
Si ringraziano i nostri sponsor che hanno reso possibile l’evento: Conflavoro Pmi Agrigento, William Alaimo office – Store, Eurografica Caserta, Panificio Sant’Antonio, Cose di Casa di Pistritto, Nuovi Sogni e Monostudios di Ettore Braggio, si ringrazia inoltre, il Comune di Favara per averci concesso il patrocinio gratuito.
La partecipazione è completamente gratuita.
Per info e prenotazioni, basta inviare un messaggio WhatsApp al numero 320 722 9510

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.