fbpx
Regioni ed Enti Locali

Libero Consorzio Agrigento: il Commissario Vincenzo Raffo ha incontrato i giornalisti

Il Commissario Straordinario Gen. Vincenzo Raffo del Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha voluto incontrare i giornalisti per esporre i punti programmatici dell’azione commissariale nei prossimi mesi.
Nel corso della conferenza stampa il Commissario Raffo si è detto consapevole della delicatezza dell’incarico nella gestione dell’Ente in attesa che si svolgano le votazioni di secondo livello per eleggere il nuovo Presidente ed il Consiglio del Libero Consorzio. “Metterò in atto, ha dichiarato il Commissario Raffo, tutte quelle iniziative utili per i cittadini in modo da offrire servizi ancora più efficienti. Un altro obiettivo sarà quello di adottare provvedimenti per proseguire nella strada del risparmio economico e della maggiore efficacia possibile. La mia conoscenza del territorio provinciale sicuramente sarà un vantaggio per portare quei miglioramenti necessari alla collettività. Ho già incontrato il Segretario Generale e i dirigenti per valutare gli interventi sulla viabilità provinciale per una migliore manutenzione delle strade. In questi mesi sono stati appaltate numerose gare, tuttavia mi auguro di ricevere ulteriori finanziamenti per aggiornare e migliorare il piano triennale delle opere pubbliche. Un altro impegno prioritario è quello dell’edilizia scolastica. L’Ente sta operando una serie di interventi per la verifica antisismica degli edifici. L’obiettivo è quello di rendere più sicure le scuole di proprietà dell’Ente.”
Il Commissario Raffo ha voluto pubblicamente ringraziare il Presidente della Regione Nello Musumeci per il prestigioso incarico e l’Assessore Regionale Marco Zambuto che lo ha proposto. “Un sentito ringraziamento va anche al Dr. Alberto Girolamo Di Pisa per l’azione di governo portata avanti in questi anni”.
Il Commissario Raffo ha concluso ribadendo il suo massimo impegno e una costante presenza e la disponibilità a collaborare con gli altri Enti e le Istituzioni comunali e Provinciali per migliorare la nostra provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.