fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Licata, accusati di avere aggredito un connazionale: romeni si difendono in aula

tribunale agrigento1Si difendono i quattro uomini accusati di avere aggredito un loro connazionale in quella che è sarebbe stata definita una vera e propria spedizione punitiva a Licata.

I quattro, di origine romena, nel corso dell’udienza del processo in corso che si sta celebrando con il rito abbreviato, negano ogni responsabilità, seppur affermano di conoscere la vittima dell’aggressione avvenuta a Licata lo scorso 17 dicembre.

I quattro romeni sono accusati di tentato omicidio, rapina e violenza privata. Una aggressione che sarebbe avvenuta dopo quella ai danni del fratello di uno dei presunti aggressori e di cui era sospettato un connazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.