fbpx
Cultura

Licata, all’Istituto Fermi tanti applausi per i piccoli pirati che hanno presentato l’ultimo libro di Francesco Pira

Piccoli pirati buoni crescono. Una presentazione curata in ogni particolare e riuscita benissimo. Gli applausi e la soddisfazione del pubblico lo testimoniano.

Protagonisti indiscussi gli studenti dell’Istituto Fermi di cui è Dirigente Scolastico la professoressa Amelia Porrello. Hanno bombardato di domande l’autore, il sociologo e docente universitario Francesco Pira, che ha assistito divertito alle esilaranti amimazioni dei suoi scritti e ha risposto puntualmente ai quesiti degli studenti.

Registe di un fantastico pomeriggio di eccellente scuola le docenti dell’Istituto le professoresse Tiziana Denicolò e Antonella Cammilleri che sono intervenute all’inizio la prima per illustrare l’opera e la seconda per spiegare che l’appuntamento è stato la conclusione di un percorso che ha visto il professor Pira incontrare docenti, studenti e adesso anche i genitori. Particolarmente toccanti le parole del Dirigente Scolastico, professoressa Amelia Porrello, che ha tracciato un profilo dell’ospite e ha sottolineato che “molto spesso noi licatesi non ci rendiamo conto del valore dei nostri concittadini che ricevono riconoscimenti non soltanto in Sicilia o in Italia ma anche all’estero”.

Tanti gli apprezzamenti del pubblico che ha riempito tutti i posti del grande auditorium dell’istituto mercoledì 10 aprile. PIRATERIE edito da Medinova, ultimo lavoro di Francesco Pira continua a mietere successi. Martedì 16 aprile sarà presentato a Barcellona P:G in provincia di Messina grazie ad un’iniziativa del Leo Club.

I diritti d’autore del libro sono devoluti alla Fondazione Internazionale del Lions Club International per l’acquisto di vaccini per i bimbi del terzo mondo. Questi i nomi delle studentesse e degli studenti che hanno lavorato con passione al progetto: Angelo Aronica, Angelo Castrogiovanni, Asia Schembri, Carmen Amato, Carolina Alesci, Kevin Incorvaia, Davide Pintacorona, Federica Pira, Filippo Ballacchino, Giada Cuttitta, Giulia Territo, Grace Minio, Isabella D’Errico, Jasmine Marotta, Lorenzo Capace, Maria Pia Marino, Marika Bonvissuto, Salvatore Consagra e Viviana Consagra. Per oltre un’ora e mezza, il tempo è volato grazie al ritmo impresso dalle due docenti Denicolò e Cammilleri, recitazione, battute, e ilarità sono serviti per parlare della nostra vita social. Francesco Pira ha raccontato episodi contenuti nel volume, parlato di un uso consapevole delle nuove tecnologie ed al termine ha firmato copie e fatto foto ricordo con tutti gli studenti che hanno ricevuto un attestato per la loro attività. “E’ stato un pomeriggio stupendo in un Istituto capace di produrre eventi e progetti di alta qualità. Questa è la scuola che mi piace. I miei concittadini mi hanno regalato momenti di pura emozione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.