fbpx
Cronaca

Licata: chiamata minatoria dall’Isis. Le parole del vicesindaco

licataUna chiamata minatoria quella ricevuta al Comune di Licata che ha creato un po’ di scompiglio nella cittadina marinara.

Il vicesindaco Daniele Vecchio tiene a precisare:
Nessuna correlazione tra la chiamata minatoria e l’imminente festeggiamento del capodanno né, tantomeno, con una surreale rivendicazione preventiva dell’Isis, come pure, non senza un certo disorientamento, ho avuto modo di leggere in queste ore. L’accaduto è, comunque, al vaglio degli inquirenti che stanno valutando se si sia trattato semplicemente di uno scherzo di cattivo gusto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.