fbpx
Regioni ed Enti Locali

Licata, contaminazione di batteri coliformi. Girgenti Acque: “in ingresso al serbatoio Safarello”

acqua girgentiGirgenti Acque S.p.A. in riferimento all’Ordinanza di non potabilità emanata dal Sindaco di Licata, riferita agli esiti dei campionamenti prelevati dal Serbatoio ‘Safarello’ tiene a chiarire che la contaminazione di batteri coliformi interessa l’acqua in ingresso al serbatoio ‘Safarello’, proveniente dalla Società di Sovrambito e quindi non da impianti di competenza del Gestore.

Si precisa che l’Azienda acquista l’acqua all’ingrosso dalla Società di Sovrambito, che la convoglia ai serbatoi comunali, e che poi viene distribuita dalla Girgenti Acque: è dal serbatoio comunale alle utenze la competenza del Gestore.
Nel caso di specie, l’Ordinanza emanata dal Sindaco di Licata è scaturita dal preventivo e puntuale lavoro di controllo che la Società effettua costantemente sulle reti, i serbatoi e l’acqua che deve essere distribuita. Dopo un controllo di routine in ingresso al serbatoio comunale ‘Safarello’ è emerso il dato di un lieve sforamento dei parametri dell’acqua previsti dalla legge, da lì la comunicazione da parte di Girgenti Acque al Sindaco per i dovuti provvedimenti.

Girgenti Acque S.p.A. invita tutte le Amministrazioni Pubbliche ed Enti Pubblici, così come le Istituzioni Politiche, nonché le Associazioni del territorio, di qualunque tipologia a carattere sociale a cooperare, affinché si riesca in sinergia, a migliorare le criticità che interessano la distribuzione idrica in tutto il territorio servito, evitando allarmismi e polemiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.