fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Licata, crivellato da colpi da arma da fuoco: assassinato un 52enne

poliziaFreddato con almeno sei colpi d’arma da fuoco. E’ accaduto a Licata, nei pressi di Mollarella.

Vittima dell’agguato un uomo di 52 anni, Giacinto Marzullo, incensurato che nel pomeriggio di venerdì è stato bersaglio dei colpi di arma da fuoco sparati da una pistola calibro 9. L’arma avrebbe sparato almeno una decina di colpi, molti dei quali avrebbero raggiunto il corpo della vittima davanti ad un cancello di una casa di campagna.

Uno, o forse più sicari che avrebbero agito uccidendo l’uomo con ferocia. Al momento, le indagini della Polizia di Stato sono concentrate a capire cosa possa essere successo. Scavare sul passato della vittima e comprendere cosa abbia potuto portare a tanta ferocia.

Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Carlo Cinque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.