fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali

Licata dice “No” a trivelle e gasdotti: oltre duemila persone in corteo

Una manifestazione contro le trivellazioni a mare per difendere il proprio mare. A Licata tante le persone che sono scese in piazza per protestare contro le trivelle nel Canale di Sicilia.

Oltre duemila le persone che hanno voluto esprimere la propria contrarietà per le trivelle a mare e la realizzazione di un gasdotto off-shore. Bandiere al vento e striscioni per una manifestazione pacifica che ha visto associazioni, cittadini comuni e politici prendere parte al lungo corteo che ha preso inizio in piazza Attilio Regolo, proprio di fronte al mare, per attraversare poi le principali vie del centro.

Il grido è stato solo uno: “U mari un si spurtusa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.