fbpx
Regioni ed Enti Locali

Licata, domenica e lunedì pasticcerie e pizzerie d’asporto dovranno restare chiuse

A seguito di quanto disposto dal Presidente della Regione, Nello Musumeci, con ordinanza contingibile ed urgente , n° 15 di ieri, 8 Aprile 2020, il Sindaco Giuseppe Galanti, fa presente che “pizzerie e pasticcerie d’asporto”, nei giorni 12 e 13 Aprile 2020, cioè a dire nei giorni di Pasqua e Pasquetta2, dovranno restare chiuse.
Ciò in conseguenza del fatto che il decreto sopra indicato sarà valido dal 10 al 13 Aprile, e di quanto espressamente disposto dall’art. 4 che così testualmente recita:
“la chiusura domenicale e nei giorni festivi, di cui all’art.5 – comma 1 – dell’ordinanza contingibile ed urgente n° 14 del Presidente della Regione, si applica anche ai servizi di consegna a domicilio, fatta eccezione per i farmaci e i prodotti editoriali”.
Si ricorda che la mancata osservanza degli obblighi dettati dall’ordinanza presidenziale, comporta le sanzioni previste dalla legge vigente.
Il provvedimento del Presidente della Regione, che si applica in tutto quanto il territorio siciliano, rientra tra le diverse misure poste in essere dalle autorità governative ai fini del contenimento e del contrasto all’emergenza virus.

“Sono consapevole delle ristrettezze e dei sacrifici imposte dalle legge, ma per vincere la battaglia contro il coronavirus – sono le parole del Sindaco Galanti – è sempre più necessaria la collaborazione di tutti, nessuno escluso, per far si che oltre a tutelare la salute personale, dei propri cari e di tutta quanta la collettività, al più presto si possa uscire da questo tunnel e, piano piano, tornare alla normalità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.