fbpx
Cronaca Spalla

Licata, furto di olive da un terreno altrui: scattano due arresti

E’ con l’ipotesi di reato di furto che due licatesi di 46 e 51 anni sono stati arrestati dai poliziotti del locale commissariato dopo essere stati sorpresi a raccogliere delle olive da un terreno a loro non appartenente.

I fatti sarebbero avvenuti in contrada Poggio Cuti Cascino. I poliziotti sarebbero intervenuti dopo la segnalazione arrivata dal legittimo proprietario terriero che, alla vista dei due, avrebbe chiamato il 113. Sul posto, i poliziotti avrebbero visto i due ancora a “lavoro” intenti a raccogliere delle olive.

E’ così scattato l’arresto in flagranza per i due licatesi che sono stati posti ai domiciliari su disposizione del sostituto procuratore di turno.

Le olive sono state recuperate e consegnate al legittimo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.