fbpx
Regioni ed Enti Locali

Licata, i luoghi dello sbarco in una serie TV prodotta da National Geographic

Il 19 Maggio prossimo una troupe televisiva della Darlow Smithson Productions, sarà a Licata per filmare la spiaggia rossa, e i luoghi dello sbarco registrato il 10 luglio 1943.
Le riprese saranno inserite in uno degli episodi della serie televisiva “Megastruttura WWII” prodotta da National Geographic, dedicata all’esplorazione di importanti siti della seconda guerra mondiale.

A darne notizia è il Vice Sindaco, ed assessore al turismo, Antonio Vincenti, al tal fine incaricato dal Sindaco Giuseppe Galanti, dopo essere stato contatto ed avere concordato con il referente della produzione.

“Oltre alle spiagge da loro indicate – precisa Vincenti – abbiamo proposto anche la ripresa su altri siti luogo dello Sbarco degli Alleati a Licata, per una più ricca testimonianza sull’importanza che la nostra città ha avuto in quel preciso contesto storico”.

E a proposito di ricordi degli avvenimenti registrati a Licata in occasione della Seconda Guerra Mondiale, giova far ritornare alla memoria la data del 22 Ottobre scorso quando, su iniziativa del National WWII Museum di New Orleans, ore ha ospitato una nutrita delegazione di cittadini americani, appositamente giunti in città per visitare alcuni luoghi in cui è avvenuto lo sbarco degli Alleati in Sicilia in quel fatidico 10 luglio 1943.

A capeggiare la comitiva statunitense lo storico Gordon Nick Mueller, fondatore del National WWII Museum di New Orleans, considerata la massima autorità statunitense di studi e attività legate al secondo conflitto mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.