fbpx
Apertura Cronaca

Licata, la nave Ong “Sea Watch” lascia il porto dopo il dissequestro

Lascia il porto di Licata la nave “Se Watch 3” dopo il dissequestro disposto a seguito della conclusione delle operazioni di controlli e perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Agrigento.

La nave Ong, come si ricorderà, intervenne a largo delle coste libiche prelevando 47 migranti. Il sequestro avvenne lo scorso 20 maggio e portò all’iscrizione nel registro degli indagati del comandante dell’imbarcazioni con l’ipotesi di reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

Ora la “Sea Watch” tornerà ad operare nelle acque Sar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.