fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Licata, l’UDC entra in giunta: Gianni Morello è il nuovo assessore

Gianni Morello, licatese, consigliere comunale del gruppo Udc, è il nuovo Assessore della Giunta Municipale guidata dal Sindaco Giuseppe Galanti.
La cerimonia si è tenuta nella tarda mattinata di oggi nel pieno rispetto delle misure di contenimento del rischio da contagio da Covid-19.

Il neo Assessore Morello ha prestato giuramento alla presenza del Sindaco Galanti, del Segretario Generale Laura Tartaglia, del Coordinatore Politico regionale dell’Udc, l’On. Decio Terrana, del Coordinatore della Provincia di Agrigento, Silvio Alessi e dei Consiglieri comunali del gruppo Udc di Licata, Gabriella di Franco e Salvatore Posata.

“Ci tenevo molto ad essere presenti oggi – sostiene l’On. Terrana – sia per porgere i miei saluti al sindaco Galanti, persona straordinaria, seria e corretta, sia per rivolgere personalmente un grosso in bocca al lupo e pieno sostegno a Gianni Morello per l’importante ruolo che andrà a svolgere. Il gruppo dell’Udc di Licata ha sempre mostrato senso di responsabilità verso la collettività licatese. Sono certo che Gianni saprà rappresentare al meglio il gruppo dell’Udc a Licata, il quale, in piena collaborazione con i vertici regionali del Partito costituirà un punto di forza per amministrare al meglio la Città”.

“Ringrazio l’On. Terrana, persona seria, capace e di cui ho molta stima – dichiara il Sindaco Galanti – per essere presente oggi in occasione del giuramento di Gianni Morello. Ritengo che Gianni abbia le qualità giuste per poter ricoprire il nuovo incarico istituzionale. Porgo un grosso in bocca al lupo al neo assessore augurandogli buon lavoro nell’interesse esclusivo della Città”.

“Ringrazio l’On. Terrana, il Sindaco Galanti e i colleghi dell’Udc – sono le parole del neo Assessore Morello – per essere oggi qui. Spero di essere in grado di svolgere al meglio questo nuovo ruolo che mi è stato assegnato. Con il massimo impegno mi adopererò per venire incontro alle esigenze dei miei concittadini e per il bene della collettività licatese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.