fbpx
Regioni ed Enti Locali

Licata, minacce a Maria Grazia Brandara, Crocetta: “Temo seriamente per la la vita del commissario”

lettera-brandaraLa lettera di minacce ricevuta da Maria Grazia Brandara non è soltanto terrificante, ma rappresenta una concreta minaccia alla vita dell’attuale commissario del comune di Licata”.

Lo dice in una nota il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta.

LEGGI ANCHE: Demolizioni a Licata, minacce al commissario Brandara: “ti scanniamo”. Si indaga

È stata proprio Maria Grazia Brandara, – continua il presidente – nel periodo precedente all’elezione del sindaco, a mettere in bilancio le risorse finanziarie necessarie a potere consentire le demolizioni delle abitazioni abusive. Demolizioni che sono obbligatorie per legge. Un amministratore non può che rispettare la legge, se non lo facesse commetterebbe reato. Temo seriamente per la la vita del commissario. Sono convinto che le istituzioni agrigentine sapranno intervenire con tempestività, per mettere in campo azioni concrete per la tutela di una persona che ha fatto della legalità una una scelta di vita. Per quel che mi riguarda a Maria Grazia e a quanti vogliono perseguire la linea della legalità non mancherà mai il sostegno del governo regionale e – conclude Crocetta – la mia personale e concreta vicinanza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.