fbpx
Cronaca

Licata: oltre 500 persone alle esequie di Giacinto Marzullo, ucciso in un agguato

giacinto-marzulloLicata dà l’ultimo saluto a Giacinto Marzullo (in foto).

Presenti alle esequie del muratore, quasi 500 persone che si sono stretti attorno al dolore della moglie e del figlio affranti dalla prematura perdita. Il 52enne, che lo stesso parroco che ha celebrato l’omelia, ricorda come una persona molto buona, ha perso la vita in un agguato in cui ad essere reo confesso, sarebbe stato il nipote poco meno che 20enne. Le ragioni dell’omicidio sarebbero da ricercare in questioni economiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.