fbpx
Cronaca Spalla

Licata, presunti maltrattamenti in famiglia: madre e figlio finiscono a processo

Maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, lesioni colpose e maltrattamenti di animali. Con queste accuse due licatesi di 48 e 21 anni sono stati rinviati a giudizio dal gup del Tribunale di Agrigento che ha accolto le richieste del pm.

Ad essere rimaste vittime della presunta condotta degli imputati, madre e figlio, sarebbero state la madre e la sorella dell’imputata e nonna e zia del ragazzo. Secondo l’accusa sarebbe altresì stato aggredito il cane.

La prima udienza del dibattimento è per il prossimo 26 ottobre davanti al giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Agata Anna Genna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.