fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Licata, presunto giro di prostituzione: chieste cinque condanne

Cinque le condanne chieste dal pm di Agrigento ad altrettanti imputanti nell’ambito del processo scaturito dall’operazione denominata “Semiramide” che ipotizza un giro di prostituzione fra Licata e Reggio Calabria.

L’operazione, come si ricorderà, è scattata nel 2011 e ipotizza un giro di prostituzione che vede coinvolti alcuni soggetti per i quali il pm ha chiesto condanne che vanno da 9 anni e sei mesi di reclusione a 3 anni e sei mesi.

Le ipotesi di reato contestate sono associazione a delinquere, induzione e sfruttamento della prostituzione. Si torna in aula il prossimo 30 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.