fbpx
Apertura Cronaca

Licata, spari contro il portone di casa di un 50enne: si indaga

Sarebbero cinque i colpi d’arma da fuoco sparati contro il portone d’ingresso di una abitazione di proprietà di un 50enne di Licata.

Un possibile gesto intimidatorio sul quale ora stanno indagando i militari dell’Arma dei Carabinieri della locale Compagnia dopo il fascicolo d’inchiesta aperto dalla Procura della Repubblica di Agrigento.

Il fatto si è verificato in via Monfalcone. I colpi sarebbero stati sparati – anche se al momento sono ancora delle ipotesi – da un fucile.

Ascoltato il proprietario dell’abitazione, un autotrasportatore, per capire alcuni dettagli che potrebbero risultare utili alle indagini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.