fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Licata, tentò una “truffa allo specchietto”: 28enne denunciato dai Carabinieri

carabinieriNel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Licata, al termine di attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento R.N., classe 1988, disoccupato, già noto alle Forze dell’Ordine, poiché resosi responsabile del reato di tentata truffa.

In particolare i Militari dell’Arma accertavano che il 28enne originario di Castrofilippo, nel mese di dicembre, nella centralissima via Palma, alla guida della propria autovettura Alfa Romeo 147, aveva tentato una c.d. “truffa allo specchietto” ai danni di un automobilista licatese, permettendo intenzionalmente alla vittima di effettuare una manovra di sorpasso, durante la quale il 28enne disoccupato colpiva volontariamente, con una chiave inglese, lo specchietto retrovisore dell’autovettura del povero malcapitato, per poi pretendere un ingiusto risarcimento per il danno simulato dallo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.