fbpx
Regioni ed Enti Locali

LILT e Comune di Ribera insieme per la campagna internazionale di prevenzione e diagnosi precoce del tumore al seno

Da quasi 40 anni, nel mese di ottobre si svolge la campagna di prevenzione del tumore al seno e più in generale dei tumori femminili, promossa dalla Lega Italiana per la lotta ai tumori (LILT).

L’obiettivo è raggiungere quante più donne le quali, grazie alla prevenzione e alla diagnosi precoce, potranno sconfiggere il cancro. Una battaglia sociale che tutti insieme possiamo vincere.

Ogni anno sono 55.000 le donne a cui viene diagnosticato Il tumore al seno, l’obiettivo di Nastro Rosa è arrivare a curarle tutte.

Negli anni la ricerca ha raggiunto traguardi importantissimi portando fino all’87% la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi. Resta però il problema delle forme più aggressive della malattia.

Per questo il Comune di Ribera – in occasione di Nastro Rosa – invita tutti i cittadini a sostenere il lavoro dei ricercatori per rendere il tumore al seno sempre più curabile. Un traguardo rispetto al quale si vuole dare un contributo partecipando attivamente a questo evento di sensibilizzazione nazionale.

Ricordando che il Servizio Sanitario Nazionale, attraverso le Regioni, offre gratuitamente a tutte le donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni (fascia d’età a maggior rischio) la possibilità di eseguire ogni due anni una mammografia, si ritiene altrettanto importante ricordare che la probabilità di sviluppare un tumore dipende sia dalla intensità sia dalla durata di esposizione a uno o più fattori di rischio.

Quindi, per fare prevenzione, è necessario ridurre/eliminare l’esposizione ai fattori di rischio, più ne guadagniamo in termini di riduzione del rischio personale di

sviluppare un tumore; prima viene fatta la diagnosi, maggiori sono le possibilità di guarire dal tumore.

Di qui l’importanza di promuovere l’adesione agli screening. Infatti, circa l’80% dei tumori più comuni possono essere prevenuti seguendo corretti stili di vita; questi riguardano i nostri rapporti con il fumo, l’alimentazione, l’alcool, il virus del papilloma umano (HPV) e l’esposizione ai raggi ultravioletti.

Per tutto il mese di ottobre, quindi, grazie alla campagna Nastro Rosa e a quella internazionale Breast Cancer Awareness Month, l’Italia e il resto del mondo si tingeranno di rosa, colore simbolo della lotta contro il tumore al seno. Edifici, monumenti, fontane e piazze resteranno illuminati per una o più notti a testimoniare che, grazie a un’efficace e corretta prevenzione, il tumore si può e si deve vincere!

Pertanto, il Comune di Ribera, per esprimere la propria sensibilità sul tema e promuovere la conoscenza a favore di donne e uomini delle opportunità di prevenzione e dei corretti stili di vita, aderisce alla Campagna Nastro Rosa 2021 e da mercoledì 6 e per tutto il mese di ottobre illumina di rosa la facciata del palazzo municipale.

Grazie all’accordo con la LILT provinciale, giovedì 7 ottobre, dalle 8:30 alle 12:30 Il CAMPER LILT sarà a disposizione, nei pressi di C.so Margherita 214, di tutti i cittadini che vorranno ricevere informazioni e sarà possibile effettuare visite gratuite di prevenzione senologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.